martedì 23 marzo 2010

Paella ...........

Questa ricetta l’ho fatta a quattro mani con la mia amica Cinzia per una cena tra amici
La ricetta me l’ha data lei


Queste dosi sono per 6 persone

Paella



Ingredienti

300 gr di cozze
300 gr di vongole
Una manciata di calamaretti
Uno scampo a persona
100 gr di piselli
2 peperoni (uno rosso e uno giallo)
100 gr di lonza di maiale
1 petto di pollo
100 gr di salsiccia
Vino bianco
Cipolla / aglio
Salsa di pomodoro
Zafferano (noi abbiamo usato 4 bustine)
Una tazza di riso per persona + una per la pentola
Procedimento


Incominciare spurgando le vongole mettendole in un recipiente con acqua salata per un ora.
Laviamo bene le cozze e le puliamo,quindi puliamo i calamaretti e li tagliamo a ad anelli, e laviamo gli scampi.
Tagliamo a bocconcini il pollo , la lonza e la salsiccia e mettiamo da parte.
Pulire i peperoni e tagliarli a quadratini, tritare la cipolla e l’aglio.
In una padella molto capiente facciamo rosolare l’aglio e la cipolla in poco olio, poi aggiungiamo i bocconcini di carne cominciando con il pollo lo facciamo insaporire quindi uniamo la lonza e la salsiccia lasciamo andare mescolando per una decina di minuti poi sfumiamo con il vino e saliamo.
Lasciamo cuocere la carne poi uniamo i piselli e i peperoni mescolare aggiustare di sale e terminare la cottura.


Aggiungere i calamari insaporire poi unire la passata di pomodoro e portare il tutto a cottura.
Nel frattempo in una padella a parte con un filo di olio e aglio facciamo aprire le vongole quando sono tutte aperte le scoliamo tenendo da parte il sughetto le sgusciamo tenendone da parte qualcuna per la decorazione.
Facciamo la stessa cosa con le cozze.
Mescolare i due sughetti messi da parte del pesce e farvi sciogliere lo zafferano quindi unire nella padella, aggiungere gli scampi poi unirvi il riso mescolare con cura e portare a cottura togliamo dal fuoco e guarniamo a piacere con il pesce tenuto da parte.
Noi abbiamo aggiunto una generosa grattata di scorza di lime e ci stava proprio bene.


7 commenti:

  1. Sai che vivo en Spagna gia da quasi 2 anni e non ho mai fatto la Paella......sarebbe proprio l'ora!!!Che bella la tua!!!

    RispondiElimina
  2. bravissima...deve essere eccezionale!

    RispondiElimina
  3. Ciao tesoro, non l'ho mai cucinata! Penso di cominciare proprio con la tua gustosissima ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao la paella è buonissima!!! la tua sembra ottima!!! un bacione

    RispondiElimina
  5. Certo non è un piatto che si fa in un attimo, però dopo che soddisfazione!!!..anche qui in famiglia si fa qualche volta, ma solo nelle grandi occasioni!!..Bravissime!!

    RispondiElimina
  6. Ha, che voglia che mi hai fatto venire: quando vivevo con i miei la mia mamma faceva talvolta la serata paella e invitava un sacco di gente, era bellissimo :-)

    RispondiElimina
  7. A parte i mitili è davvero invitante, brave la segno e la provo ;) fa tanto estate!
    Sonia

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin