giovedì 29 aprile 2010

Giocando...........

Con le foto














Questa ricetta semplicissima l’ho presa dal libro che davano con Sale&pepe Sapori di campagna

La ricetta originale è con le prugne ma….. io non avendole ho usato le classiche mele ed è venuta buonissima

Torta alle Prugne

Ingredienti

1 Kg e mezzo di prugne (mele per me)
2 uova
Un bicchiere di zucchero
Un bicchiere e ½ di farina
Una bustina di lievito in polvere
Mezzo bicchiere di panna fresca (latte per me)
Burro e farina per lo stampo

Procedimento

Imburrare e infarinare uno stampo rotondo del diametro di 22 cm. Accendere il forno a 180 °C. Lavare e asciugare le prugne (mele), tagliarle a pezzi ed elimina tutti i noccioli, mettere da parte. (pelare e pulire le mele e tagliarle a cubotti, mettere da parte).





In una ciotola monta a nastro le uova con lo zucchero, usando un frullatore elettrico. Incorpora la farina e il lievito, setacciandoli insieme un po’ alla volta direttamente nel composto di uova e amalgamarli delicatamente con una spatola, per non sgonfiare il composto. Per ultima aggiungi la panna liquida (latte) versandola a filo e mescolando delicatamente con la spatola.





Sistemare 2/3 delle prugne (mele) nello stampo. Versa l’impasto per coprire bene, poi distribuisci sulla superficie le prugne rimaste. Copri lo stampo con un foglio di carta stagnola e infornare per 1 ora.

Togli la torta dal forno, scoprila e lasciarla raffreddare per 30 minuti prima di sformarla sul piatto da portata.



9 commenti:

  1. Buonaaaa la torta!!! E che foto stupende!! Complimenti per tutto!!
    Franci

    RispondiElimina
  2. Complimenti per questa torta fantastica e per le foto veramente spettacolari! Baci

    RispondiElimina
  3. Nella versione mele è sicuramente deliziosa la tua torta e in quella originale con le prugne è un'idea perfetta per l'estate in arrivo. Bellissime le foto ^_^ Buon week end

    RispondiElimina
  4. Bella davvero, e mi piace che si possa fare con frutta diversa!

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti e buon week end

    RispondiElimina
  6. Che voglia che mi hai messo di una torta semplice, di quelle classiche da credenza!

    RispondiElimina
  7. Che morbidezza, bravissima!!

    RispondiElimina
  8. Grazie del gentile commento, baci

    RispondiElimina
  9. Splendide foto e una ricetta semplice e paradisiaca nello stesso tempo!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin